Dalla Spagna: Pallone d’Oro, Messi il favorito. Ma l’insidia viene dalla Francia

Dalla Spagna: Pallone d’Oro, Messi il favorito. Ma l’insidia viene dalla Francia

La “Pulce” argentina è all’inseguimento del sesto riconoscimento come miglior giocatore dell’anno

di Redazione ITASportPress
Mbappé

Non solo scudetti e Champions League. I top player dei campionati europei iniziano a fiutare anche la possibilità di giocarsi seriamente il Pallone d’Oro. Il riconoscimento al miglior giocatore dell’anno viene assegnato solitamente tra dicembre e gennaio, ma le prestazioni ed i risultati dei primi sei mesi risultano molto importanti, specialmente in un anno che non prevede competizioni internazionali in estate. Dalla Spagna ci si sbilancia sulle quotazioni del prossimo vincitore. Luka Modric aveva interrotto l’incredibile dualismo tra Leo Messi e Cristiano Ronaldo, capaci di dominare l’ultimo decennio vincendo cinque Palloni d’Oro a testa. Il portoghese non è riuscito a trascinare la Juventus sul trono d’Europa; impresa che invece potrebbe riuscire all’argentino, attualmente dato in pole position per ricevere il premio dalla stampa spagnola. Tuttavia, non mancano le insidie. Secondo Marca, infatti, l’ostacolo più duro e credibile capace di frapporsi fra Messi ed il sesto riconoscimento è Kylian Mbappé. Il francese sta mostrando uno stato di forma strepitoso, come confermato dai gol realizzati contro il Monaco ad una velocità supersonica. Qualità notevoli, che potrebbero indurre i votanti ad orientarsi verso il francese del Paris Saint-Germain.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy