De Laurentiis: “Pirlo deve pensare a fare l’allenatore, non è un avvocato”

Parla il patron del Napoli

di Redazione ITASportPress

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha parlato a Radio Capital, citando anche Pirlo: “Non è un avvocato e certe situazioni non le conosce, dovrebbe pensare solo a fare l’allenatore. Non si può anteporre una legge di sport ad una statale. Non mi permetto di dargli del pirla, ma certi argomenti dovrebbe lasciarli al suo responsabile della comunicazione. Covid? È stato un evento unico e ci ha costretto a porci diverse domande, abbiamo fatto acqua da tutte le parti, noi italiani siamo stati dormienti per troppi anni”.

De Laurentiis, getty
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy