ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LE PAROLE

Dybala: “La chiamata della Juve l’emozione più grande. Vorrei la Champions”

Dybala (getty images)

L'intervista all'attaccante argentino

Redazione ITASportPress

Paulo Dybala ha rilasciato un'intervista durante la prima puntata stagionale di Junior Reporter, in cui giovani tifosi della Juve hanno fatto delle domande all'argentino. L'attaccante ha parlato di vari temi, tra cui la chiamata dei bianconeri, obiettivi futuri e il gol più bello.

L'APPRODO ALLA JUVE - "In quel periodo lì è stata una delle emozioni più grandi in quel momento, ci sono state tante chiamate, stavo facendo bene a Palermo, però quando il mio procuratore mi ha detto che mi aveva chiamato la Juventus ho detto di rispondere solo a quella chiamate e di non rispondere a nessun’altra. Avevo intenzione di poter eccellere e il fatto che la Juventus mi avesse cercato è stata un’emozione molto bella".

GLI OBIETTIVI - "La lista per Babbo Natale è sempre lunga, ci sono tante cose che si possono chiedere, alcune più vicine altre più lontane. A livello calcistico chiederei la Champions per la Juventus. Ovviamente sapendo che l’anno prossimo c’è il Mondiale, vincerlo con l’Argentina sarebbe qualcosa di straordinario. Sognare è gratis, se Babbo Natale ci porta questi regali saremo contenti".

IL GOL MIGLIORE - "Dico sempre che il gol più bello è il prossimo, però credo che quello contro l’Inter prima del lockdown allo Juventus Stadium, del 2-0, per come è stata l’azione, per l’avversario, credo sia stato uno dei più belli. Peccato non ci fosse il pubblico".

 Dybala (getty images)

 

tutte le notizie di