ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PARERE

Eto’o sprona il Barcellona: “Giocatori dati per morti. Dimostrino il contrario”

Eto'o (getty images)

Il commento dell'ex bomber anche blaugrana sul difficile momento della squadra impegnata oggi nel big match contro l'Atletico Madrid

Redazione ITASportPress

Momento davvero delicato in casa Barcellona. I risultati stentano ad arrivare e il futuro di mister Ronald Koeman sembra essere appeso ad un filo. L'ultima spiaggia, in tal senso, potrebbe essere il big match di questa sera contro l'Atletico Madrid. Una gara in cui, secondo l'ex bomber Samuel Eto'o i giocatori blaugrana avranno l'occasione di tirare fuori l'orgoglio e dimostrare di non essere "morti" come tanti credono...

ORGOGLIO - Intervenuto durante un evento al quale partecipava come ambasciatore de LaLiga, Eto'o ha parlato del Barcellona e della panchina che scotta di Ronald Koeman: "È una decisione della società e io tal proposito non ho niente da dire, posso solo portare il mio sostegno e pensare solo alla gara contro l'Atletico. Non ho visto la partita contro il Benfica (3-0 per i portoghesi ndr). Con l'Atletico ultima spiaggia? I giocatori devono trovare un po' di orgoglio, cercare di dimostrare che sono ancora vivi, anche se molti li considerano morti. Dal mio punto di vista l'Atlético ha la rosa migliore di tutta la Liga, non solo del Barça. Saranno favoriti, ma il Barcellona è sempre il Barcellona".

 Barcellona Koeman (getty images)
tutte le notizie di