ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Europa League: impresa della Roma, Arsenal bloccato dallo Slavia Praga, lo United archivia la pratica

 (Photo by DIENER / Eva Manhart/DeFodi Images via Getty Images)

I risultati dei Quarti di finale

Redazione ITASportPress

Non una serata particolarmente ricca di gol, ma le emozioni non sono mancate in questi Quarti di finale di Europa League. Vittoria importantissima per la Roma, che batte l'Ajax 2 a 1, in chiave qualificazione. Il Manchester United  batte 2 a 0 contro il Granada. L'Arsenal viene bloccato sull'1 a 1 dallo Slavia Praga.  Risultato corsaro per il Villareal che con un rigore batte la Dinamo Zagabria. Di seguito i risultati e la cronaca delle reti.

AJAX-ROMA 1-2

Inizio sfortunato per la Roma che al 29' perde Spinazzola per infortunio: subentra il giovane Calafiori. In ogni caso, i giallorossi sono autori di una prova tosta, a dimostrazione di una squadra compatta, nei primi 45' che però chiudono in svantaggio. Al 39' i Lancieri approfittano di una brutta gestione in fase difensiva della Roma, Tadic serve Klaassen che da posizione favorevole ha gioco facile a segnare l'1 a 0. Al 52' ingenuità di Ibanez che stende Tadic in area e concede il rigore agli olandesi. Lo stesso Tadic però calcia male e spara tra le mani di Pau Lopez. Al 57' è Pellegrini a trovare una traiettoria insidiosa da calcio di punizione e pareggiare il risultato. Completa la rimonta Ibanez nei minuti finali: il difensore riceve palla in area e da pochi metri lascia partire un missile che vale il 2 a 1.

ARSENAL-SLAVIA PRAGA 1-1

Partita difficile, forse più del previsto, per l'Arsenal che nel primo tempo prova ma non riesce a scardinare la resistenza dello Slavia Praga. In apertura di ripresa va vicino al gol Willian ma il suo calcio di punizione si stampa sul palo. Pochi minuti dopo è il turno di Lacazette che lanciato versa la porta dello Slavia centra la traversa. All'85' è Pepé a segnare l'1 a 0: azione di contropiede ben orchestrata dai londinesi, l'attaccante sfrutta la sua velocità per arrivare in area e punire il portiere avversario. A ridosso del fischio finale arriva il pari dello Slavia Praga con un colpo di testa di Holes.

DINAMO ZAGABRIA-VILLAREAL 0-1

Allo Stadion Maksimir di Zagabria il risultato si sblocca solo in chiusura di primo tempo. L'arbitro ravvisa un tocco di mano in area di Theophile-Catherine, decisione confermata dalla Var, e concede il rigore al Villareal. Dal dischetto si presenta Moreno che piazza il pallone centrale e inganna Livakovic.

GRANADA-MANCHESTER UNITED 0-2

Dopo un inizio di match quantomeno particolare, il Manchester United sale in cattedra e segna l'1 a 0 al 31'. Palla con il contagocce di Lindelof che buca la retroguardia avversaria, stop al volo di pregevole fattura di Rashford che si invola verso la porta avversaria e da due passi centra l'obiettivo. Il raddoppio arriva sul finale con un rigore trasformato da Bruno Fernandes.

 (Photo by ANP Sport via Getty Images)