F1, Vettel ‘punge’: “Il mio stile di guida ha portato quattro titoli”

F1, Vettel ‘punge’: “Il mio stile di guida ha portato quattro titoli”

Il tedesco della Ferrari risponde così alle critiche, in una lunga intervista alla Bild

di Redazione ITASportPress

Troppe, tante critiche in questa stagione di F1 per Sebastian Vettel. E pensare che il pilota della Ferrari è stato per un paio di Gran premi in testa alla classifica iridata, ma sbavature e leggerezze sono pagate a caro prezzo. Non solo addio alla leadership, ma adesso un clima particolare intorno al tedesco. I punti da recuperare su Lewis Hamilton sono ben 40, ma un senso di frustrazione sembra essersi impossessato del pilota, divenuto oggetto di pesanti critiche per errori non ammessi, visto il suo calibro.

Ma Seb non ci sta e, tra le pagine del celebre quotidiano tedesco Bild, non ha lesinato un paio di dichiarazioni pungenti. “Il mio modo di guidare mi ha permesso di vincere 4 titoli mondiali e ottenere 52 successi. Tutti hanno paura di fallire e sono consapevole che a volte quando si rischia, va male, ma non si può lasciare che l’ansia paralizzi”, ha chiosato il pilota del Cavallino Rampante.

ESEMPIO SENNA – E per portare acqua al suo mulino Vettel è andato a scomodare Ayrton Senna e una sua massima. “Lui diceva che “se non si passa attraverso i vuoti, non si può essere un vero pilota e io sono d’accordo”, ha concluso il teutonico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy