Francia, Deschamps: “Titolo mondiale sia per noi una forza, non un peso”

Francia, Deschamps: “Titolo mondiale sia per noi una forza, non un peso”

La conferenza stampa del ct transalpino alla vigilia dell’esordio in Nations League contro la Germania

di Redazione ITASportPress

“Se c’è troppa euforia saremo presto ripresi”. E’ un vero monito quello di Didier Deschamps, ct della Francia campione del Mondo ai suoi giocatori. Il trionfo in Russia potrebbe dare troppe sicurezze all’intero collettivo, rischiando di perdere di vista la lucidità e la concentrazione per i prossimi impegni. A partire dall’esordio in Nations League contro la Germania.

“Non dobbiamo rilassarci, al contrario dobbiamo avere la gioia di stare insieme e fare le cose cose insieme come al solito, di fronte a un avversario di qualità”, ha ammesso il mister dei galletti nel corso della conferenza stampa di presentazione del match. “Il clima è molto allegro e i ragazzi sono pronti per scendere in campo. Forse non per reggere 90′, ma la condizione arriverà”.

L’AVVERSARIO – Ovviamente Deschamps tiene in conto di sfidare una squadra di grande livello, quella Germania che ha ceduto il trono mondiale proprio ai francesi. Nonostante un torneo pessimo, il ct non si fida: “I rischi non vengono necessariamente da noi, c’è l’avversario e ci prepariamo con la massima serietà possibile”, ha aggiunto ancora Deschamps. “La Germania era una delle favorite per la Coppa del Mondo, è andata male ma ha qualità e rimane una squadra di notevole valore”, ha concluso.

FORMAZIONE – Sugli 11 titolari nessun particolare approfondimento, solo qualche battuta: “Possiamo cambiare, sì ma abbiamo parametri di riferimento in relazione a ciò che abbiamo fatto. Ho diverse opzioni”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy