ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL MESSAGGIO

Guerra in Ucraina, l’appello dei calciatori brasiliani: “Portateci via da qua”

(Getty Images)

Il videomessaggio dei calciatori brasiliani

Redazione ITASportPress

I giocatori di Shakhtar Donetsk e Dinamo Kiev sono preoccupati per l'attuale situazione in Ucraina, dopo gli attacchi da parte della Russia. I calciatori, insieme alle loro famiglie, hanno registrato un videomessaggio al governo brasiliano con la richiesta di portarli fuori dal Paese. Il video è stato pubblicato su Instagram da David Neres, giocatore dello Shakhtar.

Al video hanno preso parte Dodô, Vitão, Marlon Santos, Ismaily, Maycon, Marcos António, Alan Patrick, David Neres, Dentinho, Tetê, Pedrinho, Fernando e Vitinho. Questo l'appello: "Siamo rinchiusi in un hotel. La situazione è disperata. Riportateci a casa. Noi mogli siamo qui con i nostri bambini. Ci sentiamo un po' abbandonate perché non sappiamo cosa possiamo fare, le notizie ci arrivano solo dal Brasile e vi facciamo questo appello perché facciate qualcosa per i bambini. Abbiamo lasciato le nostre case portando con noi solo qualche vestito e non sappiamo come risolvere questa situazione".

 

 

tutte le notizie di