ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

L'INIZIATIVA

Guerra in Ucraina, l’iniziativa di Shevchenko: porterà 150 rifugiati a Londra

Shevchenko Getty Images

L'iniziativa dell'ex calciatore ucraino

Redazione ITASportPress

Il popolo ucraino sta vivendo un momento particolare visto il periodo di guerra con la Russia. Nel mondo del calcio si stanno adoperando in molti e l'ultima iniziativa riguarda la leggenda del calcio ucraino Andriy Shevchenko. Come riferisce il Daily Mail, l'ex attaccante del Milan ha infatti deciso di  ospitare alcuni bambini ucraini rifugiati nella sua casa di Londra. Inoltre, l’ex allenatore del Genoa sta contribuendo a portare 150 bambini nel Regno Unito, tra coloro che sono in fuga dall’invasione russa in Ucraina.

Shevchenko ha spiegato così il motivo della sua scelta al quotidiano inglese: "Naturalmente cerco di raccogliere aiuti umanitari e aiutare il mio paese, il mio popolo, i rifugiati. Stavo aspettando le regole del governo e ora è abbastanza chiaro. Stavo lavorando con l’ambasciatore dell’Ucraina qui e poi ho un paio di amici che vogliono aiutare e prenderemo 150 rifugiati qui e li metteremo in diverse aree e porteremo un paio di bambini anche a casa mia. Non credo che ci sia un posto in Ucraina in cui ti senti al sicuro ora. Non ci posso credere, a volte è come un brutto sogno".

 (Getty Images)

 

tutte le notizie di