ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LE PAROLE

Havertz sul caos in casa Chelsea: “Se servirà, pagherò la trasferte di tasca mia”

Havertz, getty images

Le parole del giocatore tedesco

Redazione ITASportPress

In occasione della conferenza stampa che porta alla partita di Champions League tra il Lille e il Chelsea, Kai Havertz ha parlato della difficile situazione in casa Blues, dopo le limitazioni imposte dal governo inglese. Il calciatore tedesco ha affermato di essere disposto a pagare di tasca sua le trasferte, in modo da poter andare a giocare. Queste le sue parole:

"Se ci sarà da pagare, pagherò. Non è un problema, non penso lo sia per noi. La cosa più importante è giocare e credo che ci siano al mondo cose più difficili rispetto alla scelta di prendere un autobus o un aereo. Se ci sarà da pagare, pagherò senza problemi. Siamo tutti professionisti. Tutti sanno che ci troviamo in una situazione strana ma noi siamo i calciatori e dobbiamo concentrarci su quel che succede in campo. Ed è la cosa migliore che possiamo fare. Per il resto ci penserà la società".

 Havertz (getty images)

 

tutte le notizie di