ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL COMUNICATO

Il Bodo Glimt risponde alla Roma: “Nuno Santos ha provato a strangolare Knutsen”

La festa del Bodo contro la Roma (foto Getty)

Il comunicato del club norvegese

itasportpress97

Sfida che non vuole mai finire quella tra Bodo Glimt e Roma. Le due squadre si sono scontrate sia dentro che fuori il rettangolo verde. Dopo la partita Pellegrini aveva rivelato che l'allenatore del Bodø/Glimt aveva aggredito Nuno Santos, allenatore dei portieri dei giallorossi. In giornata è arrivata la risposta del club norvegese. La società ha pubblicato sul proprio sito un comunicato ufficiale, nel quale Knutsen risponde alle accuse e prima di tutto parla di manipolazione mediatica:

"Gioco a calcio perché è qualcosa che mi appassiona e mi dà gioia. Vivere da vicino una manipolazione antisportiva mi rende triste. La Roma sta bombardando i media di falsità, nel tentativo di nascondere il comportamento antisportivo. Il Bodø/Glimt sa che c'è un video dell'incidente, che mostra l'attacco a Knutsen da parte di rappresentanti della Roma. Il club ha visto questo video. Chiediamo che il pubblico abbia accesso a questo video di proprietà della UEFA. Tutto è culminato in un attacco fisico contro di me nel tunnel degli spogliatoi. Di solito io mi allontano. In questo caso, sono stato aggredito fisicamente. Mi ha afferrato per il collo e mi ha spinto contro il muro. È naturale che poi ho dovuto difendermi. Il Bodø/Glimt non vede altra scelta che denunciare Nuno Santos alla polizia sulla base dell'aggressione fisica a Kjetil Knutsen. È completamente insostenibile un tale comportamento. Questa è una provocazione sistematica, una manipolazione e un atto di violenza fisica contro Kjetil Knutsen. Siamo fiduciosi che un organismo obiettivo ignorerà le affermazioni errate della della Roma".

 

 

tutte le notizie di