ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LE PAROLE

Inter, Barella: “Ho chiesto scusa per il rosso a Madrid. Un orgoglio giocare all’Inter”

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - OCTOBER 02: Nicolo Barella of FC Internazionale  looks on  during the Serie A match between US Sassuolo v FC Internazionale at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on October 02, 2021 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Le parole del centrocampista nerazzurro

Redazione ITASportPress

Nicolò Barella è stato protagonista in negativo nell'ultima sfida dell'Inter in Champions League contro il Real Madrid. Il centrocampista si è fatto espellere dopo aver avuto un diverbio col difensore dei blancos Militao. Ai microfoni di Sport Mediaset, il giocatore nerazzurro ha fatto chiarezza sull'accaduto: "Ho sbagliato a reagire alla spinta ricevuta, è stato sicuramente un brutto gesto, mi spiace perché ho risposto a una provocazione che poteva evitare ma io comunque non dovevo reagire".

LE SCUSE - "Ho chiesto scusa a lui e a Militao. Non so cosa verrà deciso ma io ho ritenuto  di dover scusarmi indipendentemente da questo. Se poi vorranno darmi una sola giornata io ne sarà ben felice. Giocare nell'Inter è sempre un orgoglio, il capitano è ora Handanovic e se lo merita. Io sono solo un ragazzo che cerca di dare il massimo".

 Inter Barella (getty images)

 

tutte le notizie di