Juventus, Allegri: “Dobbiamo segnare ad Amsterdam. CR7 c’è”

Juventus, Allegri: “Dobbiamo segnare ad Amsterdam. CR7 c’è”

Le parole del tecnico bianconero

di Redazione ITASportPress

Massimiliano Allegri è pronto all’andata dei quarti di finale di Champions League contro l’Ajax. Il tecnico bianconero fa il punto della situazione, a partire dai problemi in difesa: “I difensori italiani sono ancora i migliori, è uno al top in Europa. Altrove non hanno le conoscenze dei difensori italiani. Dato che non c’è Chiellini, giocherà Daniele, come succede sempre: la scelta cade su un altro quando ne manca uno. Dispiace perché a livello numerico ho solo due centrali adesso. Anche per questo è impossibile giocare a tre: ne ho solo due…”. E poi due parole anche sull’Ajax, avversario pericoloso ed insidioso: “L’Ajax è una squadra forte, seriamente forte, e tecnica: dobbiamo fare una partita lucida e di grande tecnica. Sarà aperta e difficilmente finirà 0-0. Non possiamo pensare di uscire senza far gol e poi ribaltarla a Torino. Anzi, dobbiamo mettere le basi per il passaggio del turno: giocheremo per avere la palla, poi servirà l’umiltà e la capacità di fare la fase difensiva, perché è in quel momento che loro diventano vulnerabili…”. Infine un commento sulla condizione di Cristiano Ronaldo e degli altri big: “Cristiano Ronaldo si è allenato bene, è a disposizione, a meno che non succeda niente stasera domani partirà titolare. Dybala ha fatto un grande allenamento ed è in crescita dal punto di vista mentale: ha voglia di dimostrare di essere tra i più bravi che il calcio mondiale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy