Juventus, Allegri: “Importante vincere, Cuadrado può giocare mezzala”

Juventus, Allegri: “Importante vincere, Cuadrado può giocare mezzala”

Il tecnico bianconero ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions League contro il Manchester United

di Redazione ITASportPress

Vigilia di Champions League in casa Juventus, con i bianconeri impegnati domani all’Old Trafford contro il Manchester United, alle ore 21. Una sfida decisiva per ipotecare il passaggio del turno visto che la squadra di Massimiliano Allegri è in testa al girone con 6 punti, mentre i Red Devils sono secondi a quota 4. In conferenza stampa il tecnico toscano ha sottolineato proprio l’importanza di portare a casa i tre punti:

Questo è un mese importante, non cominciato bene con il pari contro il Genoa. Domani match fondamentale, che con una vittoria potrebbe permetterci di ipotecare il turno. Loro sono tecnici e, dunque, dovremo giocare bene“.

Le tante assenze: “Mandzukic comunque non avrebbe giocato anche se dispiace non averlo qui, come dispiace non avere a disposizione Emre Can e Khedira. Dovremo essere precisi perché loro hanno un’alternativa, come la palla alta, che noi non abbiamo“.

Le qualità del Manchester United: “Si tratta di una squadra fisica, tecnica e con velocità, costruita per vincere e con un allenatore molto esperto. Domani bisognerà stare dentro la partita per cento minuti rispetto a quanto successo sabato“.

I gol subiti dalla Juventus su palla alta: “Ci sono stati errori da parte di tutti. Bisogna dare pressione a chi crossa e marcare meglio in area. Finora su sei gol ne abbiamo presi quattro allo stesso modo. Sabato, però, è un caso a sé perché pensavamo che la palla fosse uscita e ci siamo addormentati invece sugli altri gol subiti ci sono stati errori generali e non dei singoli“.

Sullo schieramento e il centrocampo a due: “Cuadrado sta facendo bene e potrebbe anche giocare come mezzala, dovremmo giocare a quattro perché non possiamo snaturarci per qualche assenza“.

L’infortunio di Mandzukic: “Credo sia una cosa di poco conto. Era dolorante, inutile portarlo qui ma speriamo di riaverlo presto. Come Khedira: penso che si aggregherà la settimana prossima, e tornerà presto anche Emre Can“.

Barzagli come terzino destro: “Può giocare in quel ruolo se schieriamo una difesa a tre, a quattro no“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy