Juventus-Atletico Madrid, il fotografo che ha scattato il gesto di Ronaldo: “Sorpreso di non aver visto la foto in Italia”

Juventus-Atletico Madrid, il fotografo che ha scattato il gesto di Ronaldo: “Sorpreso di non aver visto la foto in Italia”

Luca Bruno ha parlato dello scatto per cui il portoghese è finito sotto indagine Uefa

di Redazione ITASportPress

Cristiano Ronaldo ha trascinato la Juventus  ai quarti di finale di Champions League, non senza aver creato scalpore a causa del gesto ‘alla Simeone’ diretto verso lo spicchio dell’Allianz Stadium dedicato ai tifosi dell’Atletico Madrid. Dopo qualche giorno di riflessione, l’Uefa ha deciso di aprire un’indagine sul comportamento del campione portoghese, a cui è stata contestata la violazione dell’articolo 11 dei Regolamenti Disciplinari (“condotta non decente”) e non il 15 (“provocazione agli spettatori”), che avrebbe portato automaticamente alla squalifica, comunque possibile anche in questo caso. Lo scatto più emblematico di tale gesto è quello di Luca Bruno, fotoreporter di Associated Press intervistato da ‘Il Napolista’.“Non so se sia l’unica, ma la mia foto è stata scattata dalla parte opposta del campo, nell’esatto istante dopo il fischio finale. Ronaldo si è subito girato verso i tifosi avversari per compiere quel gesto. Sono rimasto molto sorpreso che non l’abbiano pubblicata in Italia, ma soprattutto che non siano stati puniti con una squalifica né lui né Simeone. Però io non posso decidere nulla, posso solo documentare ciò che accade”. In Italia, le foto di Associated Press sono nella disponibilità dell’ANSA: nessuna traccia però dell’istantanea con un’angolazione del genere, tesa a testimoniare come Ronaldo si sia rivolto direttamente ai supporters avversari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy