Juventus, Barzagli: “Sulla carta questa è la più forte, ma parlerà il campo”. E su CR7..

Juventus, Barzagli: “Sulla carta questa è la più forte, ma parlerà il campo”. E su CR7..

Il difensore bianconero ha parlato a Juventus Tv

di Redazione ITASportPress
Barzagli

Il premio “Carriera Esemplare” nell’ambito Memorial Scirea, la forza della Juventus attuale, l’avvio in Serie A e immancabile Cristiano Ronaldo. Questi i temi trattati da Andrea Barzagli ai microfoni di Claudio Zuliani per Juventus tv.

PREMIO “CARRIERA ESEMPLARE” – “Mi ha inorgoglito anche solo veder paragonare la mia carriera a quella di Gaetano Scirea, un simbolo e un esempio di serietà soprattutto fuori dal campo. Ringrazio tanto Mariella e Riccardo”, ha detto con emozione il difensore toscano.

CAPITOLO JUVE – I bianconeri, come ormai da anni, sono partiti al meglio in campionato. Tre vittorie in altrettante giornate e già vetta solitaria. Sulla forza della squadra Barzagli ha ammesso: “Se questa sia la più forte in cui ho giocato? I risultati li definisce il campo. Certo, sulla carta sembra la Juve più forte degli ultimi anni ma le somme si tirano alla fine”.

Poi una battuta sulle prime partite: “E’ un bene essere partiti forte, perché spesso le prime gare sono le più difficili, abbiamo giocatori nuovi che si confrontano con questo campionato, quindi siamo contenti di avere iniziato in questo modo anche su campi difficili”.

OBIETTIVI – “Come sempre lottare su tutti i fronti, e arrivare in fondo. Vogliamo metterci il massimo, come sempre, e oltre al Campionato e la Coppa Italia faremo il meglio per la Champions League”.

CR7 – Commento a parte per la new entry più seguita del gruppo: “Ronaldo? Si tende a considerarlo un extraterrestre, ma con noi è una personanormale, che ride e scherza, il gruppo è molto contento del suo arrivo».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy