Juventus-Lione il 7 agosto, la Uefa smentisce: “Nulla di deciso”

Juventus-Lione il 7 agosto, la Uefa smentisce: “Nulla di deciso”

Il presidente del Lione Aulas aveva anticipato che la partita si sarebbe giocata il 7 agosto.

di Redazione ITASportPress
Lione Juventus

Il Coronavirus ha lasciato in sospeso non solo i campionati nazionali, ma anche le Coppe Europee. La Champions League è divisa a metà tra chi ha già giocato andata e ritorno e chi, come Napoli e Juventus, deve invece chiudere la pratica. Per la Juventus non si tratterà sicuramente di una passeggiata considerata la sconfitta rimediata in Francia.

AULAS – Nelle scorse ore il presidente del Lione Aulas aveva anticipato che la gara si sarebbe giocata il 7 di agosto: “La partita contro la Juventus è confermata per il 7 agosto, a Torino e a porte chiuse”. Un’anticipazione che però non ha trovato conferme dalla Uefa che, tramite un portavoce, ha smentito il tutto: “Nulla è stato deciso, niente di niente”. Resta quindi ancora l’incognita del recupero, anche se l’organizzazione guidata da Ceferin ha voluto dare precedenza ai campionati nazionali.

Audero Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy