ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

RISSA SFIORATA E PACE

Klopp spiega la lite con Arteta: “Voleva l’ammonizione di Mané ma…”

Klopp Arteta (getty images)

Scintille tra i manager di Liverpool e Arsenal

Redazione ITASportPress

Show in Premier League, in campo e... in panchina. Vedere per credere quanto accaduto tra Liverpool e Arsenal con Jurgen Klopp e Mikel Arteta che sono arrivati quasi alle mani. I due allenatori hanno perso il controllo e, per fortuna, sono stati "contenuti" dai rispettivi staff.

Tutto parte da un contatto di gioco tra Mané, attaccante Reds, e l'ex Bologna Tomiyasu che ha avuto la peggio restando a terra per qualche secondo. La panchina Gunners avrebbe esagerato con le proteste chiedendo sanzioni per il rivale e a quel punto Klopp... non ci ha visto più.

La conferma arriva dallo stesso tecnico tedesco che a talkSPORTha detto: "Sinceramente mi sono arrabbiato perché Arteta e tutto il suo staff volevano l'ammonizione di Mané per un possibile colpo col gomito", ha spiegato Klopp. "Ma in quel contrasto non c'è stato contatto. Non si sono toccati quasi. Non volevo che se la prendessero con Sadio perché non è la prima volta che accade. Era successo anche l'anno scorso contro il Real Madrid e lui non ha potuto fare nulla in quell'occasione perché l'arbitro era già lì a dirgli che al successivo fallo lo avrebbe mandato via. Lo stesso è accaduto con l'Atletico Madrid qui. Loro avevano provato a farci espellere un giocatore e l'abbiamo dovuto cambiare all'intervallo. Con Arteta è successo lo stesso anche se penso che semplicemente stessimo tirando acqua al nostro mulino sostenendo a vicenda le nostre squadre".

Per fortuna, al termine della gara, finita 4-0 per il Liverpool, tra i due mister c'è stata la stretta di mano che ha chiuso il caso.

 Klopp Arteta (getty images)
tutte le notizie di