Lazio, Tare attacca Rocchi: “Il match? Storia di una morte annunciata…”

Lazio, Tare attacca Rocchi: “Il match? Storia di una morte annunciata…”

Le dure dichiarazioni del direttore sportivo biancoceleste

di Redazione ITASportPress

La Lazio esce sconfitta da Milano e non mancano le polemiche per l’arbitraggio di Rocchi. Il direttore sportivo dei biancocelesti Igli Tare è durissimo con il direttore di gara. Queste le sue parole a Dazn: “Il titolo sarà “storia di una morte annunciata”… ci dispiace andare a casa avendo perso una partita giocata alla grande. Avremmo meritato di vedere una partita decisa in campo e non dagli episodi. Non mi è piaciuta la velocità con cui l’arbitro ha fischiato il rigore e si vedeva che non era fallo. Il secondo penalty era discutibile. Ci poteva stare il rigore che abbiamo chiesto noi, guardando il fallo di Rodriguez su Milinkovic-Savic. Siamo in debito con le decisioni arbitrali già dall’anno scorso. Andiamo avanti, alla fine tireremo le somme. Avremo una grande rivincita con il ritorno della semifinale di Coppa Italia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy