Tare non svela il sostituto di Milinkovic-Savic: “Piuttosto mi ammazzo”

Tare non svela il sostituto di Milinkovic-Savic: “Piuttosto mi ammazzo”

Il dirigente laziale avrebbe già individuato il nuovo Milinkovic-Savic.

di Redazione ITASportPress
Tare

Igli Tare nel corso della sua esperienza alla Lazio è stato in grado di scovare grandissimi talenti poi valorizzati al massimo. Il dirigente albanese è l’architetto della squadra consegnata nelle mani di Simone Inzaghi e che quest’anno sta lottando per lo scudetto. Lo stesso Tare ha parlato del suo percorso come dirigente e ha anche affermato di aver scoperto il “nuovo” Milinkovic-Savic.

Tare non parla

Tare
Tare Lazio (getty images)

Intervistato da Sky Sport Tare ha dichiarato: “Penso, e l’esperienza mi ha insegnato, che per fare un progetto tecnico importante serva tempo e pazienza. La storia ci ha dimostrato negli anni che alcuni giocatori sono arrivati tra lo scetticismo ma poi sono diventati importanti”. Riguardo invece al probabile sostituto del serbo, l’ex attaccante ha risposto così: “Ho in mente un giocatore ma non dirò mai il nome, piuttosto mi ammazzo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy