ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

SEGNALE

Liverpool, Matip: “Giusto continuare a mettersi in ginocchio contro il razzismo”

Matip (getty images)

Parla il difensore a proposito delle inizitive contro il razzismo come il Black Lives Matter

Redazione ITASportPress

Nell'ambito dell'iniziativa No Room For Racism, il difensore del Liverpool Joel Matip ha parlato dell'importanza di continuare a dare un forte segnale a tutte le persone proseguendo nel gesto di mettersi in ginocchio prima di ogni partita di Premier League.

Ad inizio stagione i 20 club del massimo campionato inglese hanno confermato l'intenzione di proseguire nel compiere tale gesto prima del fischio d'inizio delle gare con la consapevolezza che il problema del razzismo è ancora presente.

GIUSTO - "Mettersi in ginocchio? È un gesto che ci aiuta a capire che il razzismo rimane un grosso problema. Devi piegarti il ginocchio in modo che la gente possa vedere", ha detto Matip. "Sì, il problema è ancora lì. Non abbiamo ancora finito. Esiste ancora e dobbiamo affrontarlo. Mettersi al centro del campo, uniti e in ginocchio mostra l'unità tra i giocatori della Premier League. Se un calciatore viene discriminato, siamo tutti dalla sua parte. Non incoraggiamo la discriminazione o il razzismo contro nessun giocatore al mondo".

 Matip (getty images)
tutte le notizie di