ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN

Milan, Messias: “Dobbiamo crederci per lo scudetto. Non sono ancora al 100%”

BERGAMO, ITALY - OCTOBER 03: Junior Messias of AC Milan gestures during the Serie A match between Atalanta BC v AC Milan  at Gewiss Stadium on October 03, 2021 in Bergamo, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Le parole del giocatore rossonero

Redazione ITASportPress

Junior Messias ha parlato ai microfoni di Sport Mediaset, dopo l'eliminazione del Milan dalla Champions League. Il giocatore rossonero ha parlato della delusione europea e della corsa in campionato.

DELUSIONE CHAMPIONS - "Dopo la Champions eravamo tristi, volevamo andare avanti. Ma ora dobbiamo rialzare la testa e pensare al campionato. Le prestazioni sono state di alto livello, abbiamo affrontato squadre forti abituate a quelle partite, ma noi ce la siamo giocata sempre. Dobbiamo essere consapevoli di quello che abbiamo fatto".

LA FORMA FISICA - "Voglio dimostrare di poter giocare in Serie A. Un giocatore non si valuta dopo due sole partite, bisogna aspettare tutto il campionato. Io sto cercando di migliorare, non sono ancora al 100%, non ho ancora dimostrato quello che so fare. Sto cercando di ritrovare il prima possibile la forma migliore".

CORSA SCUDETTO - " In campionato siamo primi, quindi dobbiamo crederci. Il Milan è una squadra che deve vincere sempre. Noi ci crediamo, faremo di tutto, ma ci sono anche altre squadre forti in corsa. Dobbiamo pensare ad una partita alla volta, il campionato è lungo. Dobbiamo cercare di fare più punti possibili".

 (Getty Images)
tutte le notizie di