Milan, Pioli: “Orgoglioso della mia squadra”

Milan, Pioli: “Orgoglioso della mia squadra”

L’allentore del Milan al termine della gara con la Juventus.

di Redazione ITASportPress

Mastica amaro Stefano Pioli dopo il pareggio per 1-1 contro la Juventus. La squadra di casa ha attaccato tutta la partita, ma non è stato abbastanza per sconfiggere la Juventus.

Il mister rossonero ai microfoni di RaiSport ha voluto fare i complimenti alla squadra: “Avevo chiesto ai giocatori di non avere rimpianti. Di uscire stanchi, stremati. I rimpianti li avrà qualcun’altro. Sono orgoglioso di loro”.

RIGORE – “Calabria non può tagliarsi le braccia. E’ stato colpito prima che ricadesse. Sono un po’ confuso. Non si capisce quali siano i falli da fischiare e quali no. Mi sono arrabbiamo perché c’era un fallo su Ibra. Alla riunione ci dissero che è errore se il difensore non guarda il pallone”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy