Milan, Galliani: “Il closing non sarà oggi”

“Non si sono verificate le condizioni”

di Redazione ITASportPress
Galliani

Il closing slitta ancora. Previsto per il 3 marzo, è stato rinviato a data da destinarsi. In mattina si è svolta l’assemblea dei soci del Milan iniziata alle 9:30 e durata circa mezz’ora e Adriano Galliani, ha confermato per la prima volta che oggi non ci sarà il closing e ha letto un documento con cui Fininvest ha proposto di “non assumere alcuna deliberazione”. L’avvocato La Scala, leader dei piccoli azionisti, ha accusato Fininvest di non avere trasparenza nei confronti dei tifosi milanisti. Un altro azionista si è detto“scandalizzato per il comportamento di Fininvest”. Queste le parole dell’amministratore delegato rossonero: “Io mi occupo solo del Milan, non ho titolo per dare risposte sulla trattativa con Sino-Europe in quanto questa è condotta da Fininvest. Io sono solo un oggetto della trattativa, non so quale sarà il futuro del club. Se il Milan sarà ceduto non dipende certamente da me”. A questo punto è probabile che alla cordata cinese venga concessa un’ulteriore proroga di un mese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy