Mondiale, Mourinho: “Grande traguardo per la Croazia. Gli inglesi devono essere orgogliosi”

Le parole dello Special One dopo la vittoria della Croazia sull’Inghilterra

di Redazione ITASportPress
Mourinho

Continua il sogno della Croazia: la formazione guidata da Dalic ha infatti battuto in rimonta l’Inghilterra, costretta ad accontentarsi della finalina contro il Belgio per giocarsi il terzo posto. A commentare la vittoria di Modric e compagni, ci ha pensato José Mourinho. Lo Special One, impegnato come commentatore per RT, ha dichiarato: “Penso che questo sia un grande traguardo per la Croazia, un paese che non ha un campionato fortissimo. È incredibile che siano arrivati in finale. Gli inglesi hanno un motivo per piangere oggi, anche se devono essere ottimisti. Hanno una squadra giovane, sono cresciuti molto. Probabilmente Young e Vardy non giocheranno la Coppa del Mondo nel 2022, ma gli altri sì. Hanno tutti i motivi per tornare a casa con orgoglio”.

Mondiale, Croazia in finale e a Zagabria è bolgia in piazza

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy