ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

SPECIAL ONE

Mourinho: “Sono più allenatore oggi di 10-20 anni fa…”

Mourinho (getty images)

Parla lo Special One

Redazione ITASportPress

"Mi sento molto più allenatore oggi che 10 o 20 anni fa". Lo ha detto José Mourinho, mister della Roma, intervistato nei giorni scorsi da Esquire Italia. "Se un allenatore non migliora è perché ha perso passione e ha perso la mentalità di imparare ogni giorno. Non è un mestiere per cui è fondamentale l’età o la situazione fisica, al contrario dei calciatori. L’esperienza ti può solo migliorare. Io penso solo alla prossima partita. Tutti i match che hai giocato e i trofei che hai vinto, quelli sono in tasca e avrai tempo di guardarli quando hai smesso. Adesso voglio solo pensare alla prossima partita".

Dal personale alla Roma: "Cosa vorrei regalare alla Roma? Titoli. Perché di titoli vive una società, perché i titoli alimentano la passione dei tifosi. Ho capito subito che l’amore che si prova per la Roma va oltre i trofei. Qui c'è una passione eterna, sanguigna e anche familiare. La vittoria è quello che manca e credo che stiamo costruendo un progetto per arrivare ad ottenerla. Se arriverà con me sarà perfetto, altrimenti sarebbe bellissimo aver contribuito alla costruzione di questo futuro che ritengo sia il sogno di tutti".

 (Getty Images)
tutte le notizie di