Empoli, scatto salvezza: Napoli battuto 2-1

Empoli, scatto salvezza: Napoli battuto 2-1

In gol Farias e Di Lorenzo per i toscani. Zielinski illude i partenopei

di Redazione ITASportPress

Ruggito Empoli. La formazione di Aurelio Andreazzoli torna al successo e si pone momentaneamente al di fuori della zona retrocessione con i tre punti conquistati contro il Napoli. Una vittoria arrivata grazie alle reti di Farias e Di Lorenzo. Non è bastato il momentaneo pareggio di Zielinski a salvare gli uomini di Ancelotti, che rimangono comunque saldamente in seconda posizione a 18 lunghezze dalla Juventus.

BOTTA E RISPOSTA L’avvio di gara è di marca partenopea. Zielinski, Younes e Milik mettono sotto pressione Provedel, ma non trovano il vantaggio. A sbloccare il risultato ci pensa Farias al 28′ con una conclusione deviata da un centrocampista di Ancelotti. L’Empoli sfiora il raddoppio con Caputo, ma una prodezza di Meret tiene a galla il Napoli. E gli azzurri reagiscono da grande squadra: al 44′, Zielinski trafigge Provedel dopo un bello scambio con Milik. Al termine del primo tempo è 1-1.

RIPRESA Quando si torna in campo, è l’Empoli ad avere un miglior spunto. Al 52′ Di Lorenzo trova il vantaggio con un colpo di testa sul primo palo su calcio d’angolo di Bennacer. Il Napoli accusa il colpo e non riesce a reagire. I toscani sfiorano il raddoppio con Veseli, Maietta e Farias. Solo Milik dà segni di vita tra gli azzurri. Non basta per agguantare il pareggio. Vince l’Empoli e torna a sognare la salvezza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy