Hamsik, l’agente: “Ha solo 29 anni, può ancora migliorare”

“Il suo disappunto dopo la gara con l’Empoli? Credo sia stata una questione di concentrazione, ma solo nel secondo tempo”

di Redazione ITASportPress

Per la sesta volta, Marek Hamsik è stato premiato come miglior giocatore slovacco dell’anno. Ennesimo riconoscimento per il centrocampista del Napoli; il suo agente Juraj Venglos ha parlato ai microfoni di ‘Radio Crc’: “Sesto pallone d’oro slovacco ad Hamsik? E’ stato bellissimo per Marek essere eletto il miglior giocatore slovacco per la sesta volta. Gli appuntamenti decisivi per la Slovacchia, invece, quelli per la qualificazione al Mondiale ci saranno tra settembre e ottobre. Il meglio di Hamsik deve ancora venire. Ha solo 29 anni e può migliorare. Anzi, sono convinto che nella prossima stagione potrà dare ancora di più. La speranza condivisa con Marek è che si possa continuare a migliorare. Il suo disappunto dopo la gara con l’Empoli? Credo sia stata una questione di concentrazione, ma solo nel secondo tempo. E’ subentrata rilassatezza, si pensava di giocare con più semplicità. Doppia sfida con la Juventus? E’ possibile vincere, con la Juventus non è mai facile, ma almeno una gara il Napoli potrebbe vincerla. Il Napoli vuole arrivare secondo”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy