NAPOLI, ag. Insigne: “Sarebbe sorprendente se non partecipasse agli Europei”

NAPOLI, ag. Insigne: “Sarebbe sorprendente se non partecipasse agli Europei”

Le dichiarazioni del procuratore del giocatore azzurro: “Oggi faccio fatica a trovare calciatori più forti in quel ruolo”

di Antonino Lo Re, @AntoninoLoRe

L’agente dell’attaccante del Napoli Lorenzo Insigne, è stato intercettato dai microfoni di Radio Punto Zero. Queste le parole rilasciate da Antonio Ottaiano: “Sarebbe sorprendente se Insigne dovesse restare a casa agli Europei. Oggi faccio fatica a trovare calciatori più forti in quel ruolo. Cassano? Quando Lorenzo riceve questi complimenti pensa sempre a sminuire, ma è ovvio che i suoi complimenti facciano piacere perché parliamo di un grandissimo calciatore. Sampdoria? Ogni gara ha le sue insidie. Montella ha ridato vigore ai blucerchiati dopo un periodo di iniziale difficoltà. La Sampdoria ha giocatori importanti e all’andata lo hanno dimostrato. Insigne jr? È presto per tornare al Napoli, ha bisogno di crescere e maturare. Il Napoli è una grandissima squadra e per poter far parte di questa rosa bisogna essere al top. L’obiettivo di tutti, ovviamente, è quello di portarlo al San Paolo, ma non subito. Non anticipiamo i tempi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy