Argentina, Caballero dove guardi? Il portiere dà le spalle a Messi durante l’inno

Argentina, Caballero dove guardi? Il portiere dà le spalle a Messi durante l’inno

Ecco il motivo per cui l’estremo difensore argentino non era rivolto verso il pubblico

di Redazione ITASportPress
Caballero

Il gesto di Willy Caballero prima della sfida d’esordio al Mondiale tra Argentina e Islanda ha stupito tutti: in molti si sono chiesti come mai appena è partito l’inno argentino il portiere si sia volta dando le spalle a Messi e compagni. In realtà, quello che sembrava un gesto di rivolta del giocatore, ha un significato ben più profondo. La Nacion ha infatti svelato il motivo per cui l’estremo difensore ha reagito così: Caballero si è rivolto verso la bandiera, mostrando un forte patriottismo.

“Quando suona l’inno, cerco sempre la bandiera con lo sguardo. È un’abitudine che ho appreso da Fabricio Coloccini (ex difensore rossonero, ndr), il primo a farlo in occasione del Mondiale vinto nel 2001 con l’U20. Mi sembra un gesto di profondo rispetto e ogni volta che ne ho l’occasione lo ripeto” questo quanto rivelato tempo fa dal portiere del Chelsea.

IL TIFOSO ARGENTINO FA IL FENOMENO DAVANTI A DYBALA: BARRIERA SCAVALCATA E… GOL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy