Biondo, occhi azzurri e fisico statuario: Rurik Gislason è il più bello del Mondiale

Biondo, occhi azzurri e fisico statuario: Rurik Gislason è il più bello del Mondiale

Non solo calcio: al Mondiale è caccia al più bello

di Redazione ITASportPress

Sono bastati solo pochi giorni per decretare il giocatore più affascinante del Mondiale 2018 e le tifose non hanno dubbi: biondo, occhi azzurri e fisico statuario, il più bello del torneo è l’islandese Rurik Gislason. L’Islanda ha suscitato da subito la simpatia dei tifosi di tutto il Mondo, soprattutto dopo le sue prestazioni all’Europeo di due anni fa: oltre ad essere arrivata ai quarti di finale, la nazionale islandese ha coinvolto davvero tutti grazie all’ormai famosissimo “geyser sound”, il saluto con il grido dell’haka. Ora, però, anche le donne seguiranno più volentieri la formazione guidata da Hallgrimsson.

Nel corso della conferenza stampa contro l’Argentina, sfida terminata con un’incredibile pareggio, lo stesso c.t. aveva dichiarato: “E’ impossibile non amarci. Siamo lontani, siamo pochi, siamo piccoli e non diamo fastidio a nessuno. Non abbiamo mai fatto guerre e poi… Siamo belli”. Beh, aveva proprio ragione.

MONDIALE, ISLANDA GIA’ IN FIAMME: ECCO IL GEYSER SOUND PRE ARGENTINA

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy