Chelsea, Hazard spaventa i Blues: “Futuro? Decide il club, ma io…”

Chelsea, Hazard spaventa i Blues: “Futuro? Decide il club, ma io…”

Dopo la vittoria dei Diavoli Rossi sull’Inghilterra, il capitano belga ha parlato del suo futuro

di Redazione ITASportPress

Dopo la vittoria contro l‘Inghilterra, il Belgio può festeggiare il terzo posto in questo Mondiale di Russia 2018. Al termine della gara, Eden Hazard, capitano dei Diavoli Rossi e autore della rete del 2-0, ha commentato così la gara: “Abbiamo fatto la storia. E’ la prima volta che finiamo al terzo posto ai Mondiali. Sono molto orgoglioso per i ragazzi e per il paese. Sono felice di giocare per questa squadra. Saremo migliori tra due anni, siamo ancora tristi di aver perso la semifinale ma siamo stati bravi a vincere questa partita tre giorni dopo. Ora la cosa più importante è guardare al futuro, spero che sarà migliore di oggi”.

Oltre a commentare la vittoria sulla nazionale dei Tre Leoni, l’attaccante del Chelsea ha rivelato di voler ‘cambiare aria’ spaventando i Blues: “Al Chelsea ho passato sei anni fantastici, ma potrebbe essere ora di scoprire qualcosa di diverso. Dopo la Coppa del Mondo posso decidere se restare o andarmene, ma la decisione finale spetta alla società. La mia preferenza già la sapete”.

Il calciomercato è appena iniziato, ma il giocatore potrebbe essere sempre più vicino al Real Madrid.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy