Italia, Mancini: “Difficile sviluppare concetti di gioco dopo 10 giorni, ma c’è ottimismo”

Italia, Mancini: “Difficile sviluppare concetti di gioco dopo 10 giorni, ma c’è ottimismo”

Le parole del c.t. azzurro dopo il pareggio contro l’Olanda

di Redazione ITASportPress

Dopo il pareggio all’Allianz Stadium contro l’Olanda, il c.t. dell’Italia Roberto Mancini commenta così la prestazione degli azzurri ai microfoni di Rai1: “L’espulsione di Criscito? Ho chiesto se era sicuro fosse rosso. E’ un’amichevole… Non so. E’ stata una leggerezza enorme. Eravamo affaticati, ma ci eravamo ripresi bene, poi giocare in 10 per 20 minuti diventa difficile. Dopo 10 giorni è difficile sviluppare concetti di gioco buoni, sono state fatte cose buone come contro la Francia. Esordienti? Dobbiamo iniziare a farli giocare, sennò non giocheranno mai. Hanno bisogno di fare queste partite. Ranking? Per questo ho chiesto se fosse sicuro del cartellino rosso. Non è semplice dopo un anno faticoso, dobbiamo mettere a posto alcune cose, ma c’è molto ottimismo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy