Italia, Zaza: “Contento del gol, avevo un brutto ricordo della Nazionale. Diventeremo competitivi”

Italia, Zaza: “Contento del gol, avevo un brutto ricordo della Nazionale. Diventeremo competitivi”

Le parole dell’attaccante azzurro dopo l’1-1 a Torino contro l’Olanda

di Redazione ITASportPress

L’Italia di Roberto Mancini non va oltre il pareggio contro l’Olanda: all’Allianz Stadium, la terza amichevole degli azzurri termina con il risultato di 1-1. Autore della rete del vantaggio, Simone Zaza che al termine della gara commenta così la partita ai microfoni di Rai1: “Sono contento del gol perché avevo un ricordo triste della Nazionale. E’ sempre stata l’aspirazione più grande. Sono contento del gol, anche se ho avuto un po’ di fortuna. E’ normale che mi emoziono un po’. Ho vissuto tutti i ricordi negativi, ma è normale. Sono contento della prestazione, perché siamo un bel gruppo. Siamo giovani e dobbiamo prepararci al meglio. L’esperienza di due anni fa? Alla fine mi ha fatto crescere. Ho passato tanti momenti negativi, non solo quell’episodio, ma anche l’esperienza in Inghilterra mi hanno fatto crescere. Mi godo di più i momenti felici con le persone che mi sono sempre state vicine e vado avanti per la mia strada. Penso che siamo una squadra molto giovane, siamo entusiasti. Siamo buonissimi giocatori. Ci sono molti giovani che secondo me devono arrivare ai massimi livelli. Siamo una squadra che col tempo diventerà competitiva”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy