Mondiale, la trovata della Corea del Sud: “Scambiate le maglie dei giocatori per depistare la Svezia”

Mondiale, la trovata della Corea del Sud: “Scambiate le maglie dei giocatori per depistare la Svezia”

L’idea incredibile della formazione coreana

di Redazione ITASportPress

Il Mondiale di Russia 2018 è finalmente iniziato e domani è il grande giorno per la Corea del Sud che farà il suo esordio con la Svezia. Nel corso della conferenza stampa della vigilia, il c.t. coreano Shin Tae-Yong ha rivelato di aver ‘mischiato le carte’ per confondere le idee degli avversari. Come? Il commissario tecnico ha svelato di aver volontariamente scambiato i numeri delle maglie dei suoi giocatori, sottolineando di aver preso questa decisione mosso dal comportamento scorretto degli svedesi, rei di aver assistito agli allenamenti coreani anche quando gli stessi erano a porte chiuse: “Nelle amichevoli giocate contro la Bosnia, la Bolivia e il Senegal ho volutamente cambiato i numeri di maglia a quasi tutti i miei giocatori in modo tale da depistare gli avversari della Svezia. Gran parte dei nostri giocatori, a parte Heung-Min Son e Ki Sung che giocano in Europa, non sono ben conosciuti nel vecchio continente”.

RUSSIA 2018, ROBBIE WILLIAMS MOSTRA IL DITO MEDIO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy