Pelè, calcolo all’uretere: serve un’operazione

Pelè, calcolo all’uretere: serve un’operazione

“O Rey” si trova in buone condizioni

di Redazione ITASportPress

Si fa più chiaro il quadro clinico di Pelè. “O Rey” dovrà essere operato per via di un calcolo all’uretere all’Ospedale “Albert Einstein” di San Paolo in cui è ricoverato dal suo ritorno da Parigi, dove già era stato ricoverato per sei giorni. Il bollettino sanitario emanato dai medici dell’Ospedale svelano che “gli esami hanno rivelato un calcolo nell’uretere sinistro, il cui ritiro è programmato, ma in una data non ancora determinata. Il paziente è in buone condizioni generali da un punto di vista clinico”. Dal Brasile spiegano che il precedente ricovero di Pelé all’ospedale di Neuilly, vicino a Parigi, era dovuto proprio ad una “infezione urinaria causata da un calcolo nell’uretere“, che porta l’urina alla vescica. Per “O Rey” non è la prima operazione di questo tipo: in precedenza gli era stato asportato un rene e aveva già subito una grave infezione urinaria, finendo in terapia intensiva e di dialisi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy