ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LE PAROLE

Roma, Karsdorp: “Mi piaceva bere e uscire, ora non più. Mourinho mi rende migliore”

ROME, ITALY - DECEMBER 22: Rick Karsdorp of AS Roma looks on during the Serie A match between AS Roma and UC Sampdoria at Stadio Olimpico on December 22, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Le parole del difensore giallorosso

Redazione ITASportPress

Rick Karsdorp, difensore della Roma, ha parlato della sua esperienza con la società giallorossa. Il giocatore olandese è entrato a far parte del progetto targato José Mourinho. Ecco l'intervista a La Gazzetta dello Sport.

PROGETTO ROMA - "Mi piaceva bere e uscire, ora non succede più. Il motivo per cui sono venuto a giocare all'estero è stato proprio per il progetto della Roma. Mourinho mi rende migliore. Qui i tifosi ti lasciano davvero tranquillo. Ovviamente vengo avvicinato quando cammino per strada, ma in generale i sostenitori non esagerano. Se sono fuori a cena, aspettano pazientemente fino al termine per un autografo o una foto. Con gli infortuni non sono riuscito a dimostrare il mio valore per molto tempo, la gente ha iniziato a chiedersi se potevo sopportare il livello e se potevo ancora essere completamente in forma. Dopo il mio secondo periodo in Olanda sono tornato, determinato ad avere successo qui. Ha funzionato e sono diventato un titolare".

DERBY A CONFRONTO - "La passione per il club è chiara, soprattutto nel derby contro la Lazio, che è un po' più intenso di Feyenoord-Ajax. E anche qui vale: se giochi bene, sei un eroe; se giochi male ricevi critiche. Anche se, ora che ci penso, forse le persone sono un po' più critiche qui che al Feyenoord".

 (Getty Images)
tutte le notizie di