ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LE PAROLE

Roma, Mourinho: “Oggi la più bella partita della stagione. Abraham farà tanti gol”

BERGAMO, ITALY - DECEMBER 18:   José Mourinho, Coach of AS Roma gestures from the side lines during the Serie A match between Atalanta BC and AS Roma at Gewiss Stadium on December 18, 2021 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Le parole dell'allenatore giallorosso dopo la vittoria con l'Atalanta

Redazione ITASportPress

Josè Mourinho ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la grande vittoria contro l'Atalanta. L'allenatore giallorosso ha analizzato la partita contro i bergamaschi dopo l'1-4 finale. Ecco le sue parole: "La Roma più bella della stagione, spirito fantastico. Sapevamo che giocare contro l’Atalanta era impossibile stare sempre in controllo. La squadra è stata veramente forte sotto ogni aspetto. Arbitro bravissimo, non era facile in partite come questa, serviva un arbitro d’esperienza. Noi bravissimi anche nei duelli nell’area, e abbiamo interpretato bene le uscite. Complimenti ai ragazzi, uno come Karsdorp aveva il parastinchi distrutto, era in difficoltà, ma c’è sacrificio".

SU ABRAHAM - "Non sono mai stato preoccupato. Noi non siamo una squadra che domina, da noi per giocare bene non deve fare solo gol ma tante altre cose. Avevamo un blocco difensivo basso, non dovevamo rischiare in prima fase perché pressano come pazzi, serviva un referente come Abraham che ha vinto duelli con Palomino, con Djimsiti e Toloi. Non mi preoccupa se farà più o meno gol, di sicuro segnerà".

L'ANALISI - "La vittoria di oggi è importante per i miei giocatori, Napoli, Atalanta, Milan, per fare punti contro di loro non basta l’organizzazione tattica, serve carattere che oggi hanno avuto. Il terremoto di oggi dovevamo essere noi, avevo detto ai ragazzi scherzando. Dicevano che la Roma non vinceva contro una grande da 19 mesi, ora non lo fa da venti minuti".

 (Getty Images)

 

tutte le notizie di