Milan-Roma, Capello: “Entrambe mi sono rimaste nel cuore, difficile tifare”

Milan-Roma, Capello: “Entrambe mi sono rimaste nel cuore, difficile tifare”

Il doppio ex della sfida di San Siro è intervenuto ai microfoni di Sky Sport

di Redazione ITASportPress
Capello

“E’ una bellissima serata, due squadre che mi sono rimaste nel cuore. Sarà difficile fare il tifo”. Parola di Fabio Capello, poco prima del fischio d’inizio di Milan-Roma. Il tecnico friulano ha speso la propria carriera sia da giocatore che da allenatore in entrambe le società. Dunque impossibile scegliere da che parte stare. Intanto ai microfoni di Sky Sport ha analizzato i progressi delle due squadre.

MILAN – “Direi che il Milan si è comportato bene sul mercato. Ora bisogna dare il tempo a Gattuso di mettere insieme la squadra. Ho molta fiducia in lui e mi interessa molto vedere questa Roma. Stasera è un buon test per tutti e due”, ha spiegato Capello, esaltando la scelta del club di via Aldo Rossi di richiamare nella dirigenza icone rossonere come Leonardo e Maldini: “Era ora che il Milan tornasse ai milanisti. Leonardo lo acquistai io al PSG mentre Maldini ha iniziato con me negli Allievi e nella Primavera. I milanisti nel Milan sono importanti. Si ritorna a respirare aria di casa”.

ROMA – Grande fiducia anche per i giallorossi: “Hanno una squadra giovane, diamogli tempo di assimilare gli schemi di Di Francesco e poi vedremo un’ottima Roma”, ha concluso Capello.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy