Roma, Dzeko: “Seguo sempre le gare del City, sento il club ancora mio”. Nostalgia canaglia?

Roma, Dzeko: “Seguo sempre le gare del City, sento il club ancora mio”. Nostalgia canaglia?

Le parole d’amore del giocatore giallorosso, al sito del club inglese. Voglia di un ritorno?

di Redazione ITASportPress

Edin Dzeko non dimentica. L’attaccante bosniaco lo scorso inverno è stato vicinissimo a dire addio alla Roma. Tuttavia, l’affetto per la maglia giallorossa ha fatto sì che lui fosse un vero trascinatore per l’11 di Di Francesco, capace di raggiungere, grazie anche alle sue prodezze, il terzo posto finale in campionato e la meritata semifinale di Champions League.

Ma nella recente intervista rilasciata a Sky Sport News, il centravanti della Bosnia ha rivelato di sognare ancora un possibile ritorno in Premier League, nonostante sia felice nella Capitale.

Parole che hanno allarmato non poco i tifosi romanisti e hanno fatto drizzare le orecchie ad alcune società inglesi. Intanto a confermare questo amore mai sopito per il suo ex club, ci ha pensato lo stesso giocatore. Dzeko, infatti, non ha mai dimenticato il suo passato con la maglia del Manchester City. “Il ricordo dei fan? E’ una testimonianza d’affetto, vuol dire che ho fatto cose interessanti per il club. Ne sono orgoglioso. Da quando ho lasciato il City, seguo ogni gara della squadra e per me è naturale. Sento che il City è ancora il mio club, anche se non gioco più per questi colori”, ha ammesso al sito dei citizens, ricordando i tempi in cui vestiva la maglia della formazione inglese.

Ritorno di fiamma e messaggio d’amore per i Citizens? Guardiola è avvisato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy