Sampdoria, colpo di Ferrero: preso Guarracino. Giocherà a FIFA per i blucerchiati

Sampdoria, colpo di Ferrero: preso Guarracino. Giocherà a FIFA per i blucerchiati

Il presidente doriano si è assicurato il sei volte campione italiano di FIFA. Trattasi del primo videogiocatore italiano ad essere messo sotto contratto da una squadra professionistica italiana

di Redazione ITASportPress

La Sampdoria ha ufficializzato il suo nuovo acquisto: Mattia Guarracino. Il ragazzo però, non dovrà mettersi a disposizione del tecnico Marco Giampaolo, ma rappresenterà la società blucerchiata nel videogioco FIFA. Il club doriano ha deciso di seguire i metodi innovativi messi già in atto da Paris Saint-Germain, Ajax, Wolfsburg e altre realtà. Ma il giovane è il primo videogiocatore del nostro paese ad essere stato ingaggiato da una squadra professionistica italiana. Guarracino è stato pescato dal numero uno del sodalizio genovese Massimo Ferrero; queste le parole di Lonewolf92, nickname del ragazzo, ai microfoni di Samp Tv: “La collaborazione con la Sampdoria è nata da un’intuizione del presidente Ferrero, che ho incontrato ad un evento legato ai videogiochi: abbiamo parlato un po’ e ora siamo qui. In Italia l’e-sport non è molto conosciuto, mentre all’estero è già una realtà ben definita”.

PALMARES – “Ho vinto sei volte i campionati italiani, ho partecipato alle Olimpiadi in Corea e agli Europei in Polonia, ma ho partecipato anche a vari tornei a Las Vegas o New York. Ho scelto FIFA perché dal 2008 è diventato un gioco più realistico rispetto a PES, titolo a cui comunque ho giocato fino al 2006. Ora mi alleno dalle 2 alle 4 ore prima di un evento, devo studiare anche tatticamente ogni singolo calcio d’angolo e ogni singola punizione”.

ALTRE INIZIATIVE“Oltre a fare il videogiocatore per la società, stiamo lavorando a diversi progetti, tra cui i video tutorial, tornei competitivi, ma anche per chi vuole semplicemente avvicinarsi a questo mondo”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy