Sampdoria, Giampaolo: “Non ci facciamo condizionare dalla situazione dell’Inter”

Sampdoria, Giampaolo: “Non ci facciamo condizionare dalla situazione dell’Inter”

Il tecnico blucerchiato ha parlato alla vigilia della sfida con i nerazzurri

di Redazione ITASportPress

Giornata di vigilia per Marco Giampaolo. Domani la Sampdoria dovrà affrontare l’Inter nel posticipo delle 18, il tecnico vuole il riscatto dopo l’ultima prova negativa contro il Frosinone: “Le critiche dopo la partita con il Frosinone sono giuste e vanno accettate: la sconfitta è stata inaspettata e ci ha fatto male, ma bisogna saper convivere con le critiche – ha detto il tecnico -, senza perdere la nostra autostima e i nostri orizzonti Abbiamo l’obbligo di affrontare la prossima partita in maniera seria e responsabile: mi aspetto dalla squadra una partita giusta”. Il tecnico è preoccupato per come i suoi affronteranno la partita, soprattutto in risposta alla situazione che l’Inter sta vivendo con il caos Icardi: “Non ci deve condizionare: i nostri calciatori devono sapersi isolare da tutto ciò che accade attorno a loro. In linea generale però situazioni come quelle che stanno vivendo i nostri prossimi avversari non fanno altro che aumentare la soglia dell’attenzione, quindi mi aspetto di affrontare una squadra concentrata La formazione di Spalletti è forte, molto forte: ha valori individuali, con un motore pari a quello delle grandissime squadre ma noi abbiamo l’obbligo di riscattarci nel risultato”. Poi una battuta su Quagliarella, che ha terminato la striscia di gol consecutivi: “Quando in squadra hai un goleador che è andato a segno per un numero elevato di partite, non appena smette di fare gol si pone l’accento su questo aspetto, ma se non farà gol Quagliarella lo farà qualcun altro”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy