Sampdoria, Viviano: “Genova migliore parte della mia vita. Abbiamo tanti punti da conquistare”

“Cassano? Gli ho parlato spesso, mi spiace che sia finita per lui un’avventura importante”

di Redazione ITASportPress

Emiliano Viviano, portiere della Sampdoria, ha ricevuto la Rete d’Argento dal Sampdoria Club “Gianni De Paoli” di Lavagna, premio che viene consigliato al giocatore blucerchiato che, nella stagione precedente si è reso protagonista in campo e non solo. Un riconoscimento conseguito anche da grandi campioni del passato come Vialli, Mancini e Mihajlovic. L’estremo difensore doriano a margine dell’evento ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Telenord: “Mi fa piacere che il lavoro sia riconosciuto dall’ambiente, è un premio ricevuto da tanti giocatori importanti nella storia della Sampdoria. Sto facendo dei tatuaggi che ripercorrono parti della mia vita e in queste c’è anche Genova. Fino a qui abbiamo disputato un ottimo campionato, dobbiamo continuare così altrimenti rischiamo di vanificare la bella sequenza di risultati ottenuta. Non deve passare come anonima. Cassano? Gli ho parlato spesso, anche oggi (ieri, ndr), e mi spiace che sia finita per lui un’avventura importante. Gli auguro il meglio e consiglio di non smettere di giocare a calcio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy