Sassuolo, De Zerbi: “Cambio qualcosa, ma non stravolgerò”

Sassuolo, De Zerbi: “Cambio qualcosa, ma non stravolgerò”

Il tecnico dei neroverdi ha parlato alla vigilia della sfida con la Spal

di Redazione ITASportPress

Roberto De Zerbi ha parlato alla vigilia della sfida di campionato contro la Spal: “Dovrò cambiare qualcosa negli uomini perché qualcuno è da tanto che tira la carretta e ha bisogno anche mentalmente di riposare. Qualcun altro lo sto vedendo bene, per cui cambio qualcuno. C’è chi sa come si fa a reagire dopo partite come quella con l’Empoli. Qualche scelta potevo farla diversamente anch’io e domani la farò, però c’è bisogno anche di sbattere la faccia per crescere. Io vivo per il lavoro, i giocatori vivono per quello che fanno ed è normale essere un po’ più arrabbiati, ma la settimana, al di là del giorno libero che non c’è stato e non è un dramma, si lavora normalmente, senza fare drammi. Berardi? Ha preso una botta alla caviglia lunedì, ma non è niente di che, domani è squalificato e martedì si riaggregherà alla squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy