ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL CASO

Scontri tra tifosi in Francia: il Lione vieta le trasferte ai propri sostenitori

Scontri tra tifosi in Francia: il Lione vieta le trasferte ai propri sostenitori

La decisione del club

Redazione ITASportPress

Dopo quanto accaduto nel match di Ligue 1 tra Paris FC e Lione, con i tifosi delle due squadre che hanno messo in scena uno spettacolo negativo con colpi e invasione di campo, la formazione ospite ha deciso di emettere un duro comunicato e di impedire ai propri sostenitori di seguirla in trasferta.

"Fino a nuovo ordine e finché non sarà fatta luce sull'identificazione dei colpevoli, l'Olympique Lione decide di vietare ai gruppi di tifosi di seguire la squadra nelle partite in trasferta", si legge nella nota emessa questa mattina. E ancora: "Il Lione si assume tutte le responsabilità e mostra tutta la sua determinazione nel fare luce sulle persone coinvolte, qualunque sia il loro club di appartenenza, e sanzionarle. L'Olympique Lione ha deciso dunque di sporgere denuncia e adotterà le misure più severe contro le persone coinvolte, una volta che saranno identificati. La società applicherà le massime sanzioni con forza e determinazione, compreso il daspo a vita. Le persone coinvolte non hanno posto all'interno dello stadio, la violenza non può essere più tollerata".

 (Getty Images)
tutte le notizie di