Serie B, 14 squalificati dal Giudice Sportivo

Serie B, 14 squalificati dal Giudice Sportivo

Lo ha deciso il Giudice sportivo della serie B Emilio Battaglia esaminando le gare dell’ultimo turno della serie cadetta

di Redazione ITASportPress

Due giornate di squalifica al calciatore dell’Ascoli Daniele Mignanelli “per avere, al 41° del secondo tempo, rivolto epiteti insultanti ad un Assistente”. Lo ha deciso il Giudice sportivo della serie B Emilio Battaglia esaminando le gare dell’ultimo turno della serie cadetta. Per il resto, 13 calciatori fermati per un turno. Si tratta di Bonazzoli (Brescia), Corvia (Latina), Bessa, Romulo (Verona), Ebagua (Vicenza), Fedele (Bari), Lancini (Novara), Lazzari (Spal), Pasa (Cittadella), Terzi, Vignali (Spezia), Tonucci (Bari). Tra le società, ammende a Brescia (1.500 euro).

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy