ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LE PAROLE

Tottenham, Conte: “Quando perdo è meglio non parlarmi. Mi scuso per lo sfogo”

Tottenham, Conte: “Quando perdo è meglio non parlarmi. Mi scuso per lo sfogo”

Le parole dell'allenatore degli Spurs

Redazione ITASportPress

In questi giorni hanno fatto tanto discutere le dichiarazioni di Antonio Conte dopo la sconfitta contro il Burnley. Il tecnico sosteneva che non fosse in grado di gestire la situazione degli Spurs, riguardo ai risultati altalenanti in campionato. Nella conferenza stampa prima della partita di domani contro il Leeds, l'allenatore italiano è tornato sui suoi passi e ha chiarito la situazione. Queste le sue parole:

"Il club è il primo a conoscere la nostra reale situazione. Sono molto contenti del mio lavoro, di quello che stiamo facendo con il mio staff, del cambiamento che abbiamo portato in questi quattro mesi al campo di allenamento. Quando perdo una partita non sono la persona migliore con cui andare a cena. Quando perdo la partita il mio umore è pessimo, preferisco stare da solo e metabolizzare la sconfitta. Mi serve almeno un giorno per riprendermi. La mia mentalità è quella di prepararmi e preparare i giocatori a evitare questo tipo di situazioni. Di sicuro, se ti aspetti che io sia felice quando perda, o che venga in conferenza stampa sorrida, non sono quel tipo di persona. Mi dispiace se ho mostrato la mia delusione, perché forse sarebbe bene tenersi tutto questo dentro e non mostrarlo".

 Conte Kane (getty images)

 

tutte le notizie di