Tour de France, Ewan batte Sagan e Bennett in volata. Roglic in giallo

Secondo successo per il corridore australiano

di Redazione ITASportPress

Spallate, bagarre e millimetri decisivi. L’arrivo dell’11a tappa del Tour de France è incerto e spettacolare. La spunta Caleb Ewan. Il corridore australiano della Lotto Soudal si impone con un guizzo straordinario, beffando Peter Sagan e Sam Bennett. Quarto Wout Van Aert che non gradisce una spallata ricevuta dallo stesso Sagan nel finale, quando lo slovacco cercava di rimontare posizioni. Un contatto destinato a far discutere. Resta in maglia gialla Primoz Roglic.

LA TAPPA

Si parte a Chatelaillon e si arriva a Plage a Poitiers. Il percorso non presenta grandi asperità. Giornata relativamente tranquilla per i big. Si muove Matthieu Ladagnous (Groupama FDJ) che resta al comando a lungo, prima di arrendersi negli ultimi 30 km. Nel finale nessuno tenta la sortita. Si arriva in volata: Bennett si trova presto al vento e fatica nel finale. Ewan e Sagan lo passano negli ultimissimi metri, ma a prevalere è Ewan.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy