Udinese, Gotti: “Non sono contento di aver perso e di aver subito l’avversario”

L’analisi a fine gara del tecnico friulano

di Redazione ITASportPress

Sconfitta in trasferta per l’Udinese sul campo della forte Atalanta. È finita 3-2 la sfida del Gewiss Stadium di Bergamo valida per la 29^ giornata di Serie A. Al termine della sfida il tecnico bianconero Luca Gotti ha parlato ai microfoni di Udinese Tv: “Partita difficile. In entrambi i tempi l’Atalanta ha fatto valere le sue qualità tecniche, fisiche e atletiche, hanno spinto molto sull’acceleratore ma direi che anche se in modi diversi, abbiamo trovato il modo di rispondere a questa grande forza dell’Atalanta in entrambe le frazioni. Soprattutto nella prima parte della gara abbiamo fatto più errori di quello che fosse lecito aspettarsi ma va anche detto che di fronte ad una grande pressione dell’avversario, qualcuno ha poi trovato il coraggio di forzare la giocata e questo ha cambiato un po’ la gestione della palla. Non sono contento di aver perso e di aver subito l’avversario ma non possiamo non considerare chi ci siamo trovati di fronte oggi. Braaf? Ha messo tutto l’impegno che aveva, ha delle grandi qualità e oggi si è dato da fare sia in fase offensiva che in fase difensiva. Noi oggi cercavamo da lui la profondità e le sue capacità nello spazio ma non siamo riusciti a creare i presupposti per poter sfruttare queste sue caratteristiche e soluzioni”.

Duvan Zapata, Atalanta (Photo by Claudio Villa/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy