Udinese, Tudor: “Traditi da un errore di concentrazione. Serve più intensità”

Udinese, Tudor: “Traditi da un errore di concentrazione. Serve più intensità”

Le parole del tecnico dei bianconeri

di Redazione ITASportPress

Igor Tudor mastica amaro. La sua Udinese esce sconfitta dall’Olimpico in virtù del gol partita di Edin Dzeko. Queste le parole dell’allenatore dei friulani a Sky Sport: “La Roma è stata brava, le faccio i complimenti per la vittoria. Abbiamo provato a strappare punti. A volte la Roma ci ha schiacciato. Mi dispiace per il gol, concesso in modo strano. Non succede spesso. Faccio i complimenti ai miei ragazzi e guardiamo avanti. Dobbiamo essere fiduciosi. Pensiamo alle sfide contro Lazio e Sassuolo. Prendiamo le cose buone di questa partita e andiamo avanti. Samir? Non ho ancora parlato con lui. Non c’è spiegazione al gol, non doveva fermarsi. Se non si fosse fermato non sarebbe arrivato il gol. Credo sia questione di concentrazione. Può capitare. Vorrei avere un mese di lavoro in più… Purtroppo non c’è tempo per rifiatare. Mi piacerebbe trovare più intensità per questa squadra. Questo è l’aspetto su cui lavorare. Per come vedo io il calcio, non mi piace attendere. Preferisco aggredire. Devo adattarmi alla squadra. Quota salvezza? Non lo so, devo ragionare sulla mia squadra. Complimenti alla Spal per la vittoria di oggi. A volte serve un po’ di fortuna nel calendario. Guardiamo a noi stessi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy